Pagine

asilo nido#3: l'inserimento




"allora signora, ci vediamo lunedi alle 10.30 per iniziare l'inserimento con il bambino"
"alle 10.30? si, ok...e quanto ci fermiamo?"
" mah...io direi che per iniziare mezz'ora può bastare"
"mezz'ora??? ma di questo passo finiremo per dicembre!"
"si, è possibile. l'anno scorso con una bambina abbiamo finito l'inserimento a gennaio"
"ma checcazz'! ma io devo tornare al lavoro! ho preso le ferie non retribuite, ho un contratto interinale precario, in ufficio già mi guardano malissimo perchè pensano che con la scusa dell'asilo nido stia andando in vacanza!
"cazzi suoi signora. qui all'asilo nido comunale funziona cosi'"
"gosh"

"permessooooooooooooooo"
entriamo nella classe dei "grandi" (dove "grandi" sta per dei nani alti meno di un metro) con passo incerto e un sorrisino di circostanza .io sono vestita male. malissimo! come sempre il confronto con le altre mamme non regge: leggins neri, stivaloni e maglietta con la Virgen della Barricata.
le altre mamme, cazzo, c'hanno pure la messa in piega!hanno la borsa di Fendi! hanno lo stivaletto scamosciato! nooooooo! lo sapevo! mi dovevo far prestare quel vestitino sobrio da mia madre! ecco, adesso verremo bollati come gli zingaroni anarchici e non ci inviteranno alle feste di compleanno.
Leo è preso benissimo, fa il pagliaccio e si presenta subito alla comunità: "TAO BIMBI! TAO A TUTTI! IO NARDO! LEI E' MAMMA"
siccome è nel periodo latin lover punta subito una bimba biondissima con la frangetta alla quale, come tutti gli uomini, dimostra il suo interesse dandogli una pizza in faccia. rudolf steiner docet.
giusto il tempo di fare un girotondo con gli altri nani mocciolanti e giocare con quello che in didattica si chiama "materiale ecologico" (4 tappi di sughero,un ramo secco e 2 sassi) ed ecco arrivare la maestra:
"per oggi può bastare"
"ma...il nano si sta divertendo! adesso sarà difficile portarlo via"
"sticazzi, lo porterà al parco. ci vediamo domani, stessa ora"






6 commenti:

  1. anche la mia il suo secondo primo giorno d'asilo che sono andata a prenderla dopo mezz'ora mi guardava male.dal giorno dopo però tempo pieno.sono un pò troppo rigidi,in fondo ogni bimbo è diverso:ce ne può essere uno che gli servono 3 mesi e uno a cui basta 1 giorno.ma io mi sono già espressa su ciò che penso degli asili comunali.in fondo hanno un pò il coltello dalla parte del manico,o fai così o fai così!non so che dire!!!

    francy

    RispondiElimina
  2. lo racconterò nel prossimo post...ma sta andando benissimo! :)

    RispondiElimina
  3. ma come si presenta bene il tuo bimbo!!! noi altre storie: pianti e urla il primo giorno ma adesso va moooolto meglio!!!

    RispondiElimina
  4. Che comunque non essere invitati ai compleanni dei bimbi con la mamma "borsa Fendi" quasi quasi è un onore eh ;)
    in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  5. ma io VOGLIO essere una fighissima mamma Fendi! :)))))

    RispondiElimina
  6. Ahahah! l'inserimento è un tormento che non ha mai fine!!!

    RispondiElimina